Blog di Studio di Psicologia abc

Blog di Studio di Psicologia abc

Info sul blog

In questo spazio condiviso, Studio abc vuole condividere con voi idee, opinioni e motivazioni riguardo eventi, iniziative ed interessi che lo studio intende portare avanti.

I commenti sono liberi e non necessitano di registrazione.

I commenti con contenuti non idonei saranno rimossi.

Grazie ad ognuno di voi che deciderà di portare il suo contributo.

Percorso di Training Autogeno

Meditazione eTraining AutogenoPosted by Dott.ssa Veronica Bordi Wed, January 11, 2017 18:27:38


Il Training Autogeno è un metodo di autodistensione e di rilassamento che consente la modificazione di situazioni psicologiche e somatiche.

Il cardine su cui ruota il Training Autogeno è la calma, stato che si raggiunge progressivamente e gradualmente attraverso esercizi che agiscono sui muscoli, vasi sanguigni, cuore, respirazione, organi addominali e capo.

La pratica del training autogeno influenza varie funzioni dipendenti dal sistema nervoso vegetativo quali la respirazione, la circolazione del sangue ed il metabolismo. Inoltre consente di mutare il tono dell’umore ed attenuare gli stati emotivi e l’ansia, portando ad un sempre maggiore grado di distensione, benessere ed equilibrio psicosomatico.

Permette di combattere lo stress, le tensioni muscolari e psichiche, la mancanza di energia, l’ansia e le sue somatizzazioni organiche (tremori, insonnia, sudorazione, tachicardia, oppressione toracica ecc.) Nello sport è un ottimo ausilio per contrastare l’ansia e la tensione pre-agonistica.

Tramite la ripetizione mentale di specifiche frasi e immagini riusciamo ad attivare una particolare area sita nell’ipotalamo che, a sua volta responsabile della stimolazione del sistema parasimpatico, produce fenomeni quali:

  • la riduzione del ritmo cardiaco,
  • la tranquillizzazione della frequenza respiratoria
  • il rilasciamento viscerale e muscolare.

Cosa succede durante una seduta di T.A. (e più in generale durante il rilassamento)?

  • - Il metabolismo rallenta
  • - L'afflusso di sangue a muscoli e cuore diminuisce
  • - Aumenta il trasporto di ossigeno al cervello
  • - Le pupille si restringono
  • - Il sistema nervoso centrale si libera dallo stato di eccitazione

ALCUNE INDICAZIONI di utilizzo del Training:

Medicina Psicosomatica:
gastrite, colon irritabile, stipsi, tachicardia sinusale, cefalea, dismenorrea, tic, eczemi, asma, turbe del sonno, balbuzie

Psichiatria:
disturbi d'ansia, fobia sociale, disturbi della sessualità

Ostetricia:
preparazione psicofisica al parto

Medicina dello sport:
trattamento dell'ansia preagonistica

I Corsi sono sempre attivi. Per informazioni e prenotazioni info@studiodipsicologiaabc.it o 339 6367837 ; 339 6367838








  • Comments(1)//blog1.studiodipsicologiaabc.it/#post0